Le “opinioni personali" di Grillo e l'incontro Putin-Xi Jinping. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo venerdì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

8 Giugno 2018 alle 21:53

Le “opinioni personali" di Grillo e l'incontro Putin-Xi Jinping. Le notizie del giorno, in breve

Beppe Grillo (foto LaPresse)

In Italia

“Grillo esprime delle opinioni personali”, dice Luigi Di Maio parlando della proposta di riconversione dell’impianto dell’Ilva lanciata dal comico e fondatore del Movimento 5 stelle. “Io non prendo decisioni finché non incontro le parti. Poi decideremo e se serve valuteremo anche la continuità”, afferma Di Maio, che poi aggiunge: “Il nostro paese deve rimanere nella Nato. Ma le sanzioni alla Russia ci danneggiano”.

 


 

“Certe ong fanno volontariato, altre no, fanno affari”, dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, nel giorno in cui il Viminale autorizza il primo sbarco di migranti in Italia da quando è entrato in carica il nuovo governo.

Roberto Fico ha incontrato a Montecitorio una delegazione di Medici senza frontiere. A chi gli chiedeva della sua contrarietà alle idee di Salvini, il presidente della Camera ha risposto: “Sono la terza carica dello stato e non entro in questa questione”.

 


 

Confindustria giovani difende il Jobs act che “ha creato 850 mila posti di lavoro in più”. Durante il convegno annuale di Rapallo, il presidente dei giovani imprenditori, Alessio Rossi, in riferimento al programma fiscale del governo M5s-Lega, ha detto: "Non vogliamo pagare meno degli altri, vogliamo essere trattati con equità. E se la flat tax è insostenibile per le casse dello stato diciamo: no grazie. Ci serve una tassazione giusta, non piatta”.

 


 

Borsa di Milano. Ftse-Mib -1,89 per cento. Differenziale Btp-Bund a 268,70 punti. L’euro chiude in calo a 1,17 sul dollaro.

 


 

Nel mondo

Vladimir Putin ha incontrato Xi Jinping a Pechino. Alla vigilia del summit Shanghai Cooperation Organisation (Sco), il presidente russo è arrivato in Cina in visita di stato. I due leader si sono detti pronti a rafforzare la cooperazione tra i paesi in materia di energia e industria.

Il presidente iraniano, Hassan Rohani, è arrivato in Cina per partecipare al summit Sco come osservatore.

  


  

In Austria sono state chiuse 7 moschee e verranno espulsi alcuni imam che hanno violato la “legge sull’islam” approvata nel 2015. Lo ha comunicato il cancelliere Sebastian Kurz.

  


  

Erdogan sospende l’accordo con Atene per il rimpatrio dei migranti in seguito alla decisione della Grecia di rimettere in libertà otto militari turchi, scappati dalla Turchia, che Ankara ritiene implicati nel golpe fallito del 2016.

L’Onu ha imposto delle sanzioni individuali a quattro cittadini libici e due eritrei che gestiscono il traffico di migranti in Libia.

  


  

Nuove accuse contro Manafort. Il procuratore speciale Mueller ha accusato l’ex capo della campagna elettorale di Trump di ostruzione della giustizia per aver tentato di influenzare i testimoni dell’indagine.

  


  

Nuovi scontri a Gaza tra l’esercito israeliano e i palestinesi. I manifestanti hanno lanciato ordigni verso i soldati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi