La tempesta Eleanor arriva in Gran Bretagna. Un morto in Francia

Il maltempo arrivato dall'Atlantico con venti superiori a 161 chilometri orari, ora colpisce le coste dall'Irlanda del Nord alla Scozia

3 Gennaio 2018 alle 17:39

Loading the player...

La tempesta Eleanor, che ha colpito la Francia, ha fatto una prima vittima: una sciatrice ventenne è stata colpita da un albero sradicato dal forte vento sulle piste di Morillon, in Alta Savoia. Il bilancio provvisorio sale inoltre a 15 feriti, quattro dei quali in gravi condizioni. La situazione generale è di massima allerta: finora i vigili del fuoco hanno eseguito 3500 interventi, e circa 225.000 utenze sono senza elettricità, ha annunciato la società Enedis. Per i violenti venti di burrasca, è stata vietata la circolazione di camper e caravan, mezzi pesanti, moto e pedoni nei due sensi di marcia su un ponte in Normandia e sul viadotto del Grand Canal. Rallentato anche il trasporto ferroviario con diversi treni soppressi in Normandia e Alsazia, mentre circolano regolarmente i TGV nonostante qualche ritardo. Il traffico navale a Calais è rallentato ma non sospeso. Chiusa anche la Tour Eiffel, a causa delle raffiche da 150 chilometri all'ora all'ultimo piano del monumento registrate la notte scorsa durante il passaggio delle tempesta sull'Ile-de-France, la regione della capitale.

     

   

Arrivata dall'Oceano Atlantico, la tempesta Eleanor sta sferzando anche le coste del Regno Unito, con venti superiori a 161 chilometri orari dall'Irlanda del Nord fino all'Inghilterra e alla Scozia. Secondo la Bbc un uomo è rimasto ferito non gravemente per la caduta di un albero sulla sua auto in Galles mentre si contano migliaia di case al buio in tutto il paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi