cerca

Ci mancava solo il panino sessista

Polemiche per il “Gentleman’s smoked chicken Caesar roll” di Waitrose. Il supermercato fa sapere che gli cambierà nome. Ma in realtà è tutto un problema di chi non conosce la grammatica

25 Ottobre 2018 alle 15:32

Ci mancava solo il panino sessista

Il panino di Waitrose incriminato (foto www.waitrose.com)

Solo in Inghilterra uno zar della notte può accanirsi contro un pollo pescatore e venire preso sul serio. È tutto vero, sentite qua. I protagonisti sono: Amy Lamé, scrittrice-performer-attivista che il sindaco Sadiq Khan ha nominato “night Czar” ossia responsabile di fioritura e coordinamento della vita notturna di Londra; un pollo (Gallus gallus domesticus secondo la classificazione di Linneo) ritratto in salopette, con una canna cui ha appena abboccato un pesce, sulla confezione di un sandwich venduto da Waitrose, catena di supermercati un po’ snob; infine John Osborn, da non confondersi con l’omonimo giovane tenore, che è la figura più misteriosa in quanto di lui si sa quasi solo che è vissuto e morto nel XIX secolo.

 

La trama: Waitrose mette in vendita il “Gentleman’s smoked chicken Caesar roll”, un panino al pollo con discutibili condimenti che costa tre sterline e ottanta (due e ottantacinque in offerta) per 281 kilocalorie. Amy Lamé nota che il nome del panino rimanda a un fantomatico gentiluomo e, aggrappandosi al genitivo sassone, protesta su Twitter in questi termini: “Non sapevo che i sandwich fossero rivolti a un genere specifico. Sono donna ma per fortuna Waitrose mi ha consentito di comprarlo lo stesso”. Il supermercato s’è affrettato a scusarsi per non aver commesso discriminazioni (ovviamente nessun cassiere ha mai pensato che il sandwich dovesse essere venduto solo a uomini, un po’ come “Le conserve della nonna” vengono smerciate anche a maschi senza eredi o il tonno “Nostromo” a militari di terra) quindi ha annunciato che cambierà nome al prodotto incriminato, pur senza rivelare quale: si chiamerà “sandwich paritario”, “tramezzino dei sessi” o “panino dell’umanità”? Resta sullo sfondo l’incolpevole John Osborn. Il quale nel 1828 aveva inventato la salsa di acciughe speziate “Gentleman’s relish”, delizia per palati fini – da gentiluomini, appunto, e per estensione da gentildonne e gentilfigli – simile al condimento che viene utilizzato da Waitrose per condire il pollo incriminato, donde il nome del panino. Non aveva messo in conto, l’ingenuo Osborn, che due secoli dopo questa trovata sarebbe stata usata contro di lui da qualcuno incapace di distinguere il complemento di specificazione dal complemento di modo o maniera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi