cerca

Concordia ipocrita

La vicenda di una specie di eroe nazionale cotto, mangiato e risputato 

6 Gennaio 2018 alle 06:00

Concordia ipocrita

Con quell’ipocrita parola è cominciata, e in quella stessa ipocrita parola ha trovato il suo culmine, la vicenda ipocrita di una specie di eroe nazionale cotto, mangiato e risputato come il comandante De Falco: che magari fosse cazzo, poi perfino vaffanculo sarebbe suonata più accettabile, e invece è concordia.

  

Ps. Qualsiasi riferimento al miglior allievo fuoricorso del professor Galli della Loggia Ernesto, vale a dire Mattarella Sergio, collo torto il quale, avendo giurato di difendere la Costituzione, non proferisce né proferirà verbo sulla plurieversione dell’Insetto nazionale, c’è. Eccome se c’è.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi