cerca

Uber diffonde dati sicurezza Usa: in 2 anni 6000 'sexual assault'

Rapporto 2017-2018: 107 le vittime in incidenti, 19 gli omicidi

6 Dicembre 2019 alle 11:00

Loading the player...

New York, 6 dic. (askanews) - Non proprio un rapporto rassicurante che mette in luce un problema reale. Nel 2017 e nel 2018 negli Stati Uniti, nelle corse tramite Uber sono stati segnalati in totale 5.981 episodi di aggressione sessuale nelle cinque categorie più gravi, ovvero dal bacio sulla guancia allo stupro (235 casi). Sono i dati contenuti nel rapporto sulla sicurezza diffuso dalla stessa società, e relativo appunto alla sola attivività negli Usa per il biennio in cui si sono effettuate oltre 5 miliardi di corse. Nello stesso rapporto, si rileva come nel biennio siano state 19 le vittime di omicidio, mentre i morti legati ad incidenti stradali sono stati 49 nel 2017 e 58 nel 2018.

Nel lungo rapporto, molto spazio viene dedicato al "contesto", ovvero all'incidenza degli stessi eventi nella società americana, sottolineando come la possibilità di un incidente stradale mortale sia più bassa con Uber. E' la prima volta che l'azienda diffonde questi dati, dopo le richieste di istituzioni e associazioni per la difesa dei consumatori perchè sia aumentato il livello di sicurezza di chi utilizza la app.

A cura di Askanews

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi