Pornografia e tech

Pornhub senza veli

Un'oscura società ha il monopolio del porno online, macina miliardi, senza assumersi responsabilità

Giulia Pompili

Quello che Google è per le ricerche su internet e Facebook è per i social  (se restiamo naturalmente nelle categorie del mondo occidentale), nell’industria della pornografia si chiama MindGeek: un’oscura e fumosa società con sede in Lussemburgo che ha di fatto il monopolio del sesso online

Di più su questi argomenti:
  • Giulia Pompili
  • È nata il 4 luglio. Giornalista del Foglio dal 2010, si occupa delle vicende che attraversano l’Asia orientale, soprattutto di Giappone e Coree, e scrive periodicamente anche di Cina e dei suoi rapporti con il resto del mondo. Ha una newsletter settimanale che si chiama “Katane”, ed è in libreria con "Sotto lo stesso cielo" (Mondadori). È terzo dan di kendo.