Il principio di responsabilità di Facebook

Il social ammette in tribunale di essere un “publisher” e di fare scelte editoriali

4 Luglio 2018 alle 06:00

Il principio di responsabilità di Facebook
Uno dei problemi principali nel rapporto tra le piattaforme digitali e i loro utenti – problema che poi sfocia nella crisi delle fake news e in molte altre – è il rifiuto delle responsabilità. Facebook in particolare ospita articoli e commenti come il sito di una testata giornalistica, influenza l’opinione pubblica come un canale televisivo, è diventato il principale mezzo di informazione per centinaia di milioni di persone in tutto il mondo ma si rifiuta strenuamente di essere considerato una...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi