Alireza Beiranvand esce in barella dopo uno scontro di gioco durante Inghilterra-Iran finita 6-2 (LaPresse) 

Qatar 2022 - facce da mondiale

Le infinite vite di Alireza Beiranvand, illusione iraniana

Andrea Romano

È stato pastore, clochard, operaio, lavamacchine, cameriere, spazzino, prima di diventare portiere quasi per caso. Quattro anni fa in Russia parò un rigore a Cr7, oggi il suo volto insanguinato nella partita contro l'Inghilterra è già diventata un simbolo di questa Coppa del mondo