Le bacchettate di De Laurentiis e un dubbio: ma c'è un Higuain in Macedonia? Il sabato nel pallone

La giornata della serie A si apre alle 18 con Palermo-Juventus e la battaglia, forse impari, tra i due numeri 9. In serata la strana sfida da alta classifica tra Napoli e Chievo. Quello che forse non sapete degli anticipi del sesto turno del campionato italiano di calcio.

24 Settembre 2016 alle 06:15

Le bacchettate di De Laurentiis e un dubbio: ma c'è un Higuain in Macedonia? Il sabato nel pallone

L'attaccante della Juventus Gonzalo Higuain (foto LaPresse)

Palermo-Juventus
(sabato ore 18. Arbitro Valeri di Roma)

 

Higuain alla scoperta dell'omologo macedone. Ilija Nestorovski il 9 ottobre guiderà la sua nazionale contro l'Italia nelle qualificazioni mondiali, al momento prova a tirare fuori il Palermo dai guai. In Croazia aveva segnato 69 gol in 90 partite con l'Inter Zapresic a ritmi (per l'appunto) da Higuain, da noi sta cominciando a prenderci gusto: due nelle ultime due gare, quello con l'Atalanta buono per la prima vittoria in campionato. Con la Juventus sarà decisamente più difficile, ma provarci costa nulla.

 

 

Napoli-Chievo
(sabato ore 20.45. Arbitro Di Bello di Brindisi)

 

Sommate i punti in classifica e avrete il big-match di giornata. Il Napoli ha appena perso il comando, il Chievo è – a sorpresa – nel gruppone delle terze. Aria un po' così in casa azzurra: Sarri s'è lasciato andare nuovamente a lamentazioni sugli arbitri (un vizio di casa, ricordate Mazzarri?), il gran capo De Laurentiis l'ha bacchettato anziché sostenerlo. Applausi. Dall'altra parte Maran parla poco e fa molto, meglio prestarvi attenzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi