cerca

Un manuale di Costanza Miriano per ogni situazione moralmente scabrosa

Non solo per me, per ogni persona di buona volontà vorrei scrivesse un manuale di casistica non gesuitica, un prontuario con una risposta per ogni dubbio

5 Maggio 2018 alle 06:18

Perché i lettori di Costanza Miriano sono migliori dei miei

Costanza Miriano

Costanza Miriano è più di una maestra per me, è la mia madre spirituale. Una figura anomala, forse, ma io con un padre spirituale non mi ci vedo, non riesco a confidarmi con persone del mio sesso. Se ho dubbi morali di rilevanza pubblica, apro il suo blog. Se sono di rilevanza privata, le scrivo una mail. In verità lo faccio di rado, sia perché la so sovraccarica di impegni, sia perché tanto continuerei a sbagliare essendoci “in me il desiderio del bene, ma non la capacità di attuarlo” (tale quale San Paolo). Dunque non solo per me, per ogni persona di buona volontà vorrei scrivesse un manuale di casistica non gesuitica, un prontuario con una risposta per ogni situazione moralmente scabrosa. Non servirebbero mille pagine, Baudelaire parla di “noioso spettacolo dell’eterno peccato” perché gira e rigira le malefatte sono sempre quelle. Basterebbe un piccolo libro a cui attingere nel momento del bisogno. Prego lo scriva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • NAPOORSO

    05 Maggio 2018 - 21:09

    Sottoscrivo tutto: purtroppo non ho la tua fortuna di avere la email privata. Mi permetto di porti una domanda: sta bene? Il blog non è aggiornato da giorni.....e mi sto a preoccupare

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    05 Maggio 2018 - 11:11

    Caro Camillo, colpevolmente non conoscendo Costanza Miriano ho provveduto subito a tentar di informarmi, ed ho pescato sul web questa descrizione: biondissima, bellissima con occhi celestissimi e un fisico da mozzafiato. Confesso d’essermi fermato lì.

    Report

    Rispondi

Servizi