manifestazione No Global al G8 di Genova (foto Ansa)

Il ventennale del G8 di Genova

Gli eredi dei No Global oggi si trovano nella destra sovranista

Claudio Cerasa

Le battaglie contro il mondialismo, la globalizzazione, le oligarchie e a favore del primato nazionale: se si mettono allo specchio la sinistra che avanza e la destra che avanza non si farà fatica a riconoscere quale tra le due forze in quel G8 di Genova oggi si sentirebbe più a casa

Di più su questi argomenti:
  • Claudio Cerasa Direttore
  • Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.