Accordo all'Eurogruppo raggiunto

Una pandemia grave, ma non seria

La schizofrenia sul Mes (viva il Mes!). La svolta che non si vede del Pd. L'Europa amata solo quando si comporta come un bancomat. Recovery, futuro, soldi, visione e modello francese: è ora di occuparsi del contenuto, più che del contenitore

Claudio Cerasa

Il governo francese, due mesi fa, ha presentato quali sono i settori che intende rafforzare nei prossimi due anni con i soldi europei. Il governo italiano doveva fare lo stesso a ottobre. Ha però sempre rimandato: ora lo farà a gennaio. Arriverà prima il vaccino contro il Covid che il piano del governo per costruire il dopo Covid?

Di più su questi argomenti:
  • Claudio Cerasa Direttore
  • Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.