Contagi a quota 15 mila

La linea Merkel per governare la pandemia: è ora di stare a casa

E' ora di pensare alle soluzioni, non alle colpe. E' ora di agire. E' ora di ricominciare a stare a casa. Cosa imparare dal metodo Merkel

Claudio Cerasa

I dati registrati ieri in Italia – 15.199 casi nelle ultime 24 ore, 127 morti, 56 nuovi ingressi nelle terapie intensive, 177.848 tamponi – dovrebbero suggerire di entrare in una fase nuova della polemica politica all'interno della quale l'obiettivo prioritario dovrebbe essere per tutti non ragionare su ciò che non è stato fatto finora per farci trovare pronti di fronte alla seconda ondata ma è ragionare su cosa andrebbe fatto ora per evitare che la seconda ondata ci travolga come è stato con la prima

Di più su questi argomenti:
  • Claudio Cerasa Direttore
  • Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.