cerca

Iscritti a loro insaputa

Dopo aver iscritto d’ufficio decine di persone (del Pd), Italia viva prova a metterci una pezza

Email:

allegranti@ilfoglio.it

12 Dicembre 2019 alle 08:44

Iscritti a loro insaputa
Roma. Italia viva corre ai ripari. In ritardo. Dopo la pubblicazione dell’articolo sul Foglio, ieri il movimento di Matteo Renzi ha inviato una email ai coordinatori dei comitati iscritti a Italia viva a propria insaputa (tra questi anche dirigenti del Pd che non hanno partecipato alla scissione) per proporre l’iscrizione al partito.   “Alla Leopolda abbiamo deciso di valorizzare e continuare con l’esperienza dei comitati di Azione civile che sono quindi diventati i comitati civici di Italia viva. Ci piacerebbe...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi