cerca

La Repubblica del marasma

Il referendum non fa piazza pulita di Renzi, ma di un principio: chi vince governa

5 Dicembre 2016 alle 18:33

Loading the player...
Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    05 Dicembre 2016 - 19:07

    Aprire gli occhi farebbe bene: è dal 1948, che il principio costituzionale detta: "Chiunque vinca, non deve governare". Alcide De Gasperi lo capì subito e cercò, nel 1953 di scalfire quel principio, bypassando il trasformismo parlamentare, il cardine, il perno, il deus ex machina del principio costituzionale. Bocciato, calpesto e deriso. Da sessanta anni tutti gli altri, ipocriti tentativi, hanno fatto la stessa fine. Il NO lo ribadisce. Auguri Italia.

    Report

    Rispondi

Servizi