Un’utile triangolazione per Strasburgo

Un’apertura razionale di Renzi sulla Severino può servire all’Italia.

12 Luglio 2016 alle 16:03

Un’utile triangolazione per Strasburgo

Il premier Matteo Renzi (foto LaPresse)

Il governo italiano deve rispondere al quesito posto dalla Corte europea dei diritti dell’uomo che sta esaminando il ricorso di Silvio Berlusconi contro l’applicazione retroattiva della legge Severino nei suoi confronti. Non si tratta solo di dare un parere giuridico, che peraltro non competerebbe all’esecutivo che è un organismo politico. Potrebbe essere l’occasione per cominciare a riavvolgere il nastro delle vicende che hanno portato alla rottura dei patti del Nazareno? Matteo Renzi in altri casi, a cominciare da quello del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi