cerca

La nuova reazione al Risorgimento italiano

È venuta dal Nord, anestetizzata, con le cosiddette autonomie differenziate lombardovenete, la “secessione dei ricchi” e qualche regione masochista, Emilia Romagna in testa, di rincalzo

9 Febbraio 2019 alle 06:00

La nuova reazione al Risorgimento italiano

Si poteva immaginare che dopo il secessionismo irsuto leghista delle origini una nuova reazione al Risorgimento italiano venisse dal Mezzogiorno. E’ venuta dal Nord, anestetizzata, con le cosiddette autonomie differenziate lombardovenete, la “secessione dei ricchi” (Gianfranco Viesti) e qualche regione masochista, Emilia Romagna in testa, di rincalzo. Vendetta consumata sul Risorgimento, nella sua intenzione unitaria e democratica, senza nemmeno l’eroismo del brigantaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • verypeoplista

    verypeoplista

    09 Febbraio 2019 - 16:04

    Reazione dell'irsuto (Avanti) al Risorgimento(Indietro) compresa l'Emilia-Romagna (Avanti) (masochista?) quindi ancora (Indietro) al Risorgimento e "senza nemmeno l'eroismo del brigantaggio"(indietro ancora): senza capo ne coda un avanti ovvero gli accadimenti degli anni 80 reazione a Tangentopoli e prima ancora,nella società italiana, negli anni 70 ,quelli si del brigantaggio politico e on the road e delle sue effimere battaglie insieme alle effimere ideologie propagandate.Poi definendo,in reazione al Risorgimento gli eroi del brigantaggio: "difensori" dei Borboni e del regno delle 2 sicilie in un contesto miserrimo di povertà, renitenti alla leva militare allora istituita, disertori dell'esercito borbonico,delinquenti veri e propri(i capi)quali Crocco nel Vulture(laddove oggi a Matera si celebra la cultura,solo per fare un esempio ma così anche in maremma oltre al profondo sud.Voler"centrare"la situazione odierna con strumenti fuori luogo e fuori tempo è una"cilecca"pazzesca.

    Report

    Rispondi

  • Sauron

    09 Febbraio 2019 - 09:09

    Io direi piuttosto che è un "si salvi chi può".

    Report

    Rispondi

Servizi