cerca

Il canto della quarantena

Il nuovo album di Fiona Apple è un inno all’isolamento e al fare da soli. Anche i capolavori

4 Maggio 2020 alle 11:17

Il canto della quarantena
Negli ultimi otto anni, Fiona Apple è andata a letto molto presto, è uscita molto poco, quasi soltanto per portare fuori Mercy, il suo cane, e ha scritto un disco, “Fetch the Bolt Cutters”, il suo quinto, che ha prodotto interamente in casa, per larga parte da sola, suonando di tutto, serbatoi dismessi, elastici, scatole, ossa del suo pitbull morto molti anni fa. E’ un disco che parla di tante cose e le dimostra, le inscena, le fa suonare tutte,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Simonetta Sciandivasci

Nata a Tricarico nel 1985 e cresciuta tra Matera e Ferrandina, ora vive a Roma, senza patente. Libri, uno: La Domenica Lasciami Sola (Baldini&Castoldi, 2014). Scrive su Il Foglio, Linkiesta, Rolling Stone, La Verità. È redattrice di Nuovi Argomenti.
Tanto vale vivere.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi