cerca

“Ho sempre appoggiato il M5s ma il reddito di cittadinanza mi ha fatto capire il mio errore”

“Ho fatto sacrifici per mettere da parte soldi, molti al contrario hanno speso tutto. Loro avranno reddito e lavoro. Io no”. Una lettera al direttore

12 Aprile 2019 alle 20:13

“Ho sempre appoggiato il M5s ma il reddito di cittadinanza mi ha fatto capire il mo errore”

Presentazione del sito web e della prima card per il Reddito di Cittadinanza (foto LaPresse)

Al direttore - Ho 44 anni, non lavoro da 3, appoggio il M5s da quando é nato 12 anni fa ed ora con questo reddito di cittadinanza ho capito l'incompetenza e incompatibilità con le mie idee. 

 

In 30 anni ho fatto sacrifici per mettere da parte soldi, non ho comprato case per non avere rapporti con le banche per fare mutui, non ho comprato auto nuove per non buttare soldi, non ho mai scommesso, non mi sono mai drogato, né speso i soldi in prostitute, né regalato oro alle mie fidanzate o fatto matrimoni milionari. Molte persone al contrario hanno speso tutto e molti continueranno a spendere tutto ed avranno sempre il conto corrente a zero. Loro avranno il reddito. Io no. Anzi peggio ancora, loro avranno posti di lavoro e corsi dallo Stato, io sarò messo alla fine del carro.

  

Grazie M5S Grazie Beppe Grazie Casaleggio.

   

Paolo Leonardi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • italiain

    13 Aprile 2019 - 11:11

    Parole sante. Il reddito di cittadinanza è la cosa piu sbagliata da quanto esiste il parlamento italiano. Un conto è aiutare chi ha sempre lavorato e ha perso il lavoro un conto e dare soldi a chi non ha mai lavorato o ha scialacquato. Questa mossa affosserà l italia, tasse, tasse a quelli che lavorano per pagare fannulloni.

    Report

    Rispondi

  • taparelli

    13 Aprile 2019 - 10:10

    e hai ancora il coraggio di lamentarti? Non hai comprato casa e pertanto non hai pagato al fisco le tasse di registro e tutte le tasse che gravano sulla casa, non hai comprato auto ed idem non hai versato un centesimo di imposte sia per l'acquisto che per farla circolare evadendo tutte le accise sui carburanti, non ti sei sposato e probabilmente neppure hai messo al mondo figli e pensa a quanti soldi di imposte hai eluso e dici che hai messo da parte i soldi magari comprando titoli di stato per cui lo stato ha dovuto pagarti pure interessi anzichè incassare da te tasse. Sei uno dei tanti italiani fessi che hanno creduto alla costituzione italiana laddove all'art .47 si dice che la repubblica tutela il risparmio. Ma quando mai!

    Report

    Rispondi

Servizi