cerca

Carige corre verso il salvataggio

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Independent, Figaro, Pais, Les Echos, Standard

31 Luglio 2019 alle 08:54

Carige corre verso il salvataggio

foto LaPresse

La notizia falsa sui nordafricani che hanno ucciso Cerciello Rega

Londra, 31 lug - (Agenzia Nova) - Il quotidiano britannico "The Independent" spiega come sia stato possibile che i media di tutto il mondo abbiano riferito dell'uccisione del vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega addossandone la responsabilità a dei "nordafricani" o "magrebini" non meglio identificati. Oltre ai dettagli di come quella falsa informazione sia nata e si sia propagata, e dei problemi che la vicenda solleva quanto alla verifica delle fonti delle notizie riportate dai media, "The Independent" avverte del pericolo crescente rappresentato da una estrema destra che, in Italia come altrove, è pronta a sfruttare qualsiasi fatto di cronaca per diffondere la sua propaganda razzista.

Continua a leggere l'articolo dell'Independent

 

Crisi tra Lega e M5S, “scene da un matrimonio più che finito”

Vienna, 31 lug - (Agenzia Nova) - Con “scene da un matrimonio più che diviso” è crisi nella coalizione tra Lega e Movimento 5 Stelle (M5S), i partiti che formano la coalizione al governo in Italia dal primo giugno del 2019. Una crisi che coinvolge i rapporti personali tra i leader della maggioranza, i vicepresidenti del Consiglio Matteo Salvini per la Lega e Luigi Di Maio per il Movimento 5 Stelle (M5S). È quanto si legge sul quotidiano austriaco “Der Standard”, secondo cui Di Maio, ministro dello Sviluppo economico, del Lavoro e degli Affari sociali, neanche chiama più per nome il ministro dell'Interno Salvini, limitandosi ad apostrofarlo “quell'altro” o “quello lì”. Affermazioni che “sottolineano profondamente il rapporto infranto” tra Di Maio e Salvini, nonostante i ripetuti tentativi di ricucitura. I due sono, infatti, sempre più divisi su diverse questioni: dalla linea ferroviaria ad alta velocità (Tav) Torino-Lione al bilancio, dalla nomina di Ursula von der Leyen a presidente della Commissione europea ai presunti finanziamenti della Russia alla Lega. Intanto, Salvini minaccia ripetutamente di portare l'Italia a elezioni anticipate, consapevole che nei sondaggi la Lega supera nettamente il M5S.

Continua a leggere l'articolo dello Standard

 

Carige verso la salvezza

Parigi, 31 lug - (Agenzia Nova) - La banca Carige ormai è salva. Lo scrive il quotidiano francese “Les Echos”, spiegando come il Fondo interbancario di tutela dei depositi (Fitd) abbia approvato un piano di salvataggio che prevede una manovra da 900 milioni di euro. Il progetto verrà presentato alla Banca centrale europea (Bce), che si esprimerà a settembre. Il piano prevede un’emissione di bond convertibili per 200 milioni di euro, mentre i restanti 700 milioni verranno coperti da un aumento di capitale. Fitd prevede una conversione di bond da 313,2 milioni di euro in mano allo Schema volontario, a cui di aggiungono 65 milioni di euro che Cassa centrale banca si impegna ad investire. Restano da trovare 330 milioni di euro che Fitd si impegna a coprire.

Continua a leggere l'articolo di Les Echos

 

EssilorLuxottica acquisisce GrandVision

Parigi, 31 lug - (Agenzia Nova) - Il gruppo franco-italiano EssilorLuxottica assorbirà il distributore di occhiali olandese GrandVision per 7,1 miliardi di euro. Lo rende noto la stessa EssilorLuxottica in un comunicato ripreso il quotidiano francese “Le Figaro”. EssilorLuxottica “acquisirà l'intero 76,72 per cento della partecipazione di Hal Holding N.V nel capitale di GrandVision N.V ad un prezzo per azione di 28 euro”, si legge nel comunicato di EssilorLuxottica. L'acquisizione dell'azienda olandese da parte del gruppo italo-francese “creerà una vera impresa mondiale nella cura e negli equipaggiamenti ottici che sarà idealmente posizionata per captare i cambiamenti dei bisogni e dei comportamenti dei consumatori”, ha dichiarato Stephan Bocher, amministratore delegato di GrandVision. 

Continua a leggere l'articolo del Figaro

 

Primo Levi, uno scrittore necessario per altri 100 anni

Madrid, 31 lug - (Agenzia Nova) - Oggi, 31 luglio, si celebra il 100esimo anniversario della nascita di Primo Levi (Torino 1919-1987). Di origini ebraiche, sopravvissuto all'Olocausto, Levi è passato alla storia come un prezioso e diretto testimone dell'orrore di Auschwitz, orrore che ha raccontato con rigore naturalistico in "Se questo è un uomo", una delle opere fondamentali del XX secolo. Lo ricorda il quotidiano spagnolo "El Pais", sottolineando che Levi è stato anche un eccellente, sobrio e coscienzioso autore di romanzi e poesie, in cui ha dato prova di un'affascinante immaginazione ancorata alla realtà.

Continua a leggere l'articolo del Pais

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi