Millennial senza partito

Reporter:

Micol Flammini

4

02/10/2019

Roma. Difficile affermare che esiste una gioventù europea, ogni ragazzo, millennial o generazione zero, ha respirato la temperie della propria nazione e l’Europa, per quanto unita, ancora è formata dalle storie nazionali dei propri stati membri, che determinano tutto: modo di vivere, modo di pensare e anche di votare, dice l’Atlantic. In un lungo articolo Joseph de Weck e Niall Ferguson presentano vari studi che indicano tutte le differenze politiche che esistono tra giovani europei e americani e mentre i...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.