cerca

Titolo

13 Agosto 2019 alle 23:10

Roma. Alla buvette del Senato, Roberto Calderoli, con l’aria di chi non nega di averla combinata grossa, ordina un bicchiere di vino bianco, e poi si concede alle domande di chi lo assedia. “Allora”, esordisce, “se si approva la riforma in via definitiva alla Camera il 19 agosto, diverrà a tutti gli effetti operativa verso la metà di giugno 2020”. E a quel punto, tra le facce interdette dei cronisti, spunta anche quella di Ignazio La Russa: “E se si...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

14/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi