cerca

Ogni passo avanti “frustrato”

22 Marzo 2019 alle 12:32

Bruxelles. Sui migranti il governo italiano non vuole un accordo nell’Unione europea, non ha interesse a una soluzione condivisa e corre un grosso rischio: dopo la probabile chiusura della missione Sophia che opera al largo della Libia contro i trafficanti di esseri umani e addestra la Guardia costiera libica, l’Italia potrebbe ritrovarsi esclusa dall’Europa senza controlli alle frontiere di Schengen. E’ questa l’aria che prevale nelle cancellerie europee, nel momento in cui il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, minaccia un nuovo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

20/03/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi