cerca

Ritanna e Renzi

27 Maggio 2014 alle 16:45

Carissima Ritanna, a Lei Renzi non piace e ne diffida. È il suo diritto. Io non ho mai votato PCI, Cosa,DS e Bersani. Ma mi si spalanca il cuore e sono conquisa dal giovane cattolico scout : con lui fino alla fine del mondo. Mi piace quello che dice e come lo dice. Mi piace che rischia di finire la sua carriera quasi prima di cominciarla. Mi piace soprattutto perché capisco. Vede, carissima Ritanna : da ragazza ero a Londra e a Monaco di Baviera e capivo tutti i programmi politici alla tv anche se non erano in italiano. Capivo quali erano i problemi e come i vari partiti pensavano di risolverli. In Italia non capivo niente di niente. Fino a che è arrivato Berlusconi, il più europeo e meno provinciale dei politici italiani, che ha fatto un gran lavoro di dissodamento e - visto che per fortuna era crollato il Muro insieme con l'Unione Sovietica - ha finalmente avviato l'Italia a diventare un paese normale. La Storia lo giudicherà con molta più clemenza che non i suoi livorosi e ossessionati oppositori. E adesso, grazie anche a Berlusconi, mi godo Renzi. E non vedo l'ora di vedere il Pd prendere il posto dell'SPD a Bruxelles. E di vedere Renzi prendere il posto di Hollande vicino alla Merkel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi