cerca

Laurea, l'aurea

4 Aprile 2011 alle 15:51

La laurea di per sè non serve a nulla. E' invece necessario un metodo di studio, sapersi districare nel trovare un filo logico per raggiungere il risultato... e, specialmente per le materie scientifiche, aver sudato per acquisire ed interiorizzare i meccanismi di base. Poi, basta non smettere mai di studiare e di essere curiosi - in caso di necessità si RIprendono in mano i testi di fisica, di matematica etc etc. Ovviamente, tutto questo studio non viene certificato da convalide accademiche (non dà quindi origine a lauree). Anche Enzo Ferrari non era laureato (solo honoris causa, parecchio tempo dopo) e nemmeno Guglielmo Marconi, nè Thomas Edison, e non è che facessero cose tanto diverse (per i tempi) dai ragazzini terribili di oggi. Ce ne fossero tanti di ragazzi così! Benvenuti Bill, Steve, Mark...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi