Importare il mojito greco

Riceviamo da due anonimi aperitivitisti vacanzieri (così presto?) in Grecia il seguente consiglio: "Diffidate del mojito italico. Ne abbiamo assaggiato uno meraviglioso fatto con la mentuccia del terrazzo di un bar a picco sul mare nel Kastro di Sifnos, Cicladi".

4 Giugno 2009 alle 17:42

Riceviamo da due anonimi aperitivitisti vacanzieri (così presto?) in Grecia il seguente consiglio: diffidate del mojito italico. Ne abbiamo assaggiato uno meraviglioso fatto con la mentuccia del terrazzo di un bar a picco sul mare nel Kastro di Sifnos, Cicladi.

A questo punto, e visto il basso livello dei mojiti assaggiati a Roma e a Milano – solo lime, niente menta – lanciamo la campagna "importiamo il mojito greco", specie agli aperitivi preelettorali d'ogni colore, dove continua a esserci solo e soltanto vino dei castelli (scadente).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi