Fuori come sarà - 2021

Netanyahu si è mangiato il Likud

Il capo del Mossad e l'ambasciatore a Washington sono i pilastri della sua politica. L'attacco di Sa'ar e un nuovo voto che il primo ministro vede come una virgola tra un governo e l'altro

Micol Flammini

Il principale partito israeliano è stato inglobato dal suo premier che inizia anche a pensare alla sua successione, ma considera due nomi esterni al partito. I piani per il paese, l'esercito degli anti Bibi e una quarta elezione che tutti temono, tranne lui

Di più su questi argomenti: