Sull'Everest le dimensioni non contano

La nuova altezza ufficiale della montagna più alta del mondo e l'offensiva della Cina, che vuole portare dalla sua parte il Nepal e tutto l'Himalaya

Giulia Pompili

Per mesi i nuovi dati elaborati sono stati tenuti segreti, e la ragione è tutta diplomatica: l’annuncio avrebbe dovuto essere fatto in pompa magna, a dimostrare la cooperazione di successo tra Pechino e Katmandu. Il messaggio è per l'India e i suoi alleati ad alta quota

Di più su questi argomenti:
  • Giulia Pompili
  • È nata il 4 luglio. Giornalista del Foglio dal 2010, si occupa delle vicende che attraversano l’Asia orientale, soprattutto di Giappone e Coree, e scrive periodicamente anche di Cina e dei suoi rapporti con il resto del mondo. Ha una newsletter settimanale che si chiama “Katane”, ed è in libreria con "Sotto lo stesso cielo" (Mondadori). È terzo dan di kendo.