cerca

La Russia dei disastri

La pandemia non migliora, l’economia va male e il consenso è in calo. Le tre crisi di Putin, che ha sbagliato tutto ma ora cerca l’incoronazione

15 Giugno 2020 alle 08:49

La Russia dei disastri

Vladimir Putin è stato eletto presidente per la prima volta nel 2000, a gennaio ha proposto una riforma della Costituzione per potersi ricandidare anche nel 2024 (LaPresse)

Quando Vladimir Putin era soltanto un ragazzo, aveva sedici anni, sapeva una cosa: voleva diventare una spia. Si presentò all’ufficio del Kgb di Leningrado e chiese informazioni su cosa dovesse fare per lavorare nei servizi di sicurezza. Un funzionario dell’ufficio gli spiegò che i servizi di sicurezza non prendevano volontari, che per prima cosa avrebbe dovuto finire la scuola, poi avrebbe dovuto scegliere se iscriversi all’università o entrare nell’esercito. Putin chiese quale facoltà sarebbe stata la migliore per fare carriera...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi