“Buy or die”: At&t e Comcast segnano la strada per la sopravvivenza dei media

La battaglia di Trump, gli affari di Murdoch

Mattia Ferraresi

Email:

ferraresi@ilfoglio.it

14 Giugno 2018 alle 19:06

“Buy or die”: At&t e Comcast segnano la strada per la sopravvivenza dei media

La sede di Comcast a Philadelphia (foto LaPresse)

New York. Martedì un giudice federale americano, Richard Leon, ha dato il via libera all’acquisizione di Time Warner da parte di At&t, un’operazione da 85 miliardi di dollari che porta sotto lo stesso tetto la prima pay tv americana, il secondo provider di telefonia mobile e un pacchetto mediatico-televisivo che comprende fra le altre cose Cnn, Hbo e Warner Bros. La manovra era stata ferocemente avversata dal dipartimento di Giustizia sulla base di dichiarate motivazioni di antitrust, e da Donald...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi