cerca

Cosparsa di benzina e data alle fiamme. Donna cattolica viva per miracolo in Bangladesh

A pochi giorni dalla strage di Dacca, nuovo attacco in Bangladesh. A finire nel mirino dei fondamentalisti un'ex infermiera impiegata nella parrocchia locale. Cinquanta attacchi contro membri delle minoranze solo negli ultimi tre anni.

13 Luglio 2016 alle 17:13

Cosparsa di benzina e data alle fiamme. Donna cattolica viva per miracolo in Bangladesh

Il primo ministro del Bangladesh, Sheikh Hasina (LaPresse)

Maya Karmokar è viva per miracolo dopo quanto le è accaduto nella notte tra domenica e lunedì a Kajura, in Bangladesh. Un gruppo di estranei ha fatto irruzione in casa sua e le ha dato fuoco, cospargendola prima di benzina. Allertati dalle grida disperate, i parenti e i vicini si sono subito recati a darle soccorso, salvandola. Ora è gravemente ustionata.

 

"Non sono riuscita a capire chi fossero. Ho solo sentito le fiamme bruciarmi la pelle e ho cominciato a piangere per il dolore", ha detto la quarantacinquennecattolica, secondo quanto riporta AsiaNews. La donna ha lavorato come infermiera in una struttura della diocesi di Khulna e ora si prende cura dell'anziana madre. Non può permettersi le cure specialistiche di cui avrebbe bisogno. Il parroco della chiesa che serve anche Kajura, padre Ananda Gopal Biswas ha "condannato con forza" il brutale tentativo d'omicidio.

 

Non è la prima volta che episodi simili capitano nella zona. Negli ultimi tempi gli attacchi alle minoranze sono aumentati, e oltre ai cristiani sono presi di mira i buddisti, gli induisti e i musulmani moderati accusati di propugnare "idee liberali". Attivisti, intellettuali, blogger: sono almeno cinquanta gli omicidi mirati che si contano nel paese nell’ultimo lustro. I mandanti e gli esecutori sono sempre riconducibili a gruppi fondamentalisti. L’attentato più eclatante risale a neppure dieci giorni fa, quando a Dacca sono stati mutilati ventuno occidentali, tra cui nove italiani. La rivendicazione, immediata, fu dello Stato islamico. Nel caso di May, ancora sono ignoti gli aggressori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi