cerca

Made in Italy non profeta in patria

Grandi accordi all’estero e potenzialità che Roma non sa usare bene

10 Ottobre 2019 alle 06:00

Made in Italy non profeta in patria

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso della visita alla Metropolitana di Copenaghen. La linea M3 è stata realizzata da Salini Impregilo (foto Quirinale)

Nessuno è profeta in patria, ma le aziende italiane di infrastrutture lo sono ancora meno. Sergio Mattarella ha inaugurato a Copenaghen una linea di metropolitana made in Italy: la M3 realizzata da Salini Impregilo con i treni senza conducente e l’elettronica forniti da Hitachi Rail e sempre costruiti in Italia. Si tratta di 15,5 chilometri e 17 stazioni e viene facile il paragone con la linea C della metropolitana romana che doveva essere di 25 chilometri e 30 stazioni ma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi