cerca

La nuova via della seta un'opportunità per l'Italia

A Milano la conferenza “Belt and road initiative: building a concrete roadmap for Italy and China's joint growth” organizzata dal Business forum Italia Cina. Tronchetti Provera: “Il nostro Paese può giocare un ruolo importante”

30 Novembre 2017 alle 21:56

La nuova via della seta un'opportunità per l'Italia

Paolo Gentiloni e Xi Jinping (foto LaPresse)

Cogliere le opportunità di crescita e sviluppo economico offerte dalla Cina ai suoi partner economici internazionali, in primis l'Italia. È questo il senso di “Belt and road initiative: building a concrete roadmap for Italy and China's joint growth”, quarta iniziativa organizzata quest'anno nell'ambito delle attività del Business forum Italia Cina. 

 

Al centro della discussione il progetto della nuova via della seta lanciato da Xi Jinping. La conferenza, organizzata con il patrocinio del ministero italiano dello Sviluppo economico e del ministero cinese del Commercio, si è svolta in occasione della visita italiana di Chen Siqing, che lo scorso luglio è diventato presidente di Bank of China e che, assieme a Marco Tronchetti Provera, presiede il Business forum.

 

Proprio l'ad di Pirelli, parlando alla platea radunata nella sede di Assolombarda a Milano, ha detto che l'obiettivo è quello di lavorare “per far sì che le imprese italiane e cinesi si incontrino con il supporto delle istituzioni finanziarie per agevolare lo sviluppo della relazione”. “L'Italia può giocare un ruolo importante - ha aggiunto - il nostro Paese può essere il motore in Europa per lo sviluppo e per l'interscambio con la Cina che non è più solo la fabbrica del mondo, come eravamo abituati a vederla: è diventata luogo di consumi e per le nostre imprese è un'ottima opportunità”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi