cerca

I camici di Fontana e l'attacco di Meloni a Conte

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati per voi da Giuseppe De Filippi

29 Luglio 2020 alle 18:45

I camici di Fontana e l'attacco di Meloni a Conte

Foto LaPresse

Un punto ragionevole a vantaggio del governo: non bisogna generare confusione.

 

Cosa ne dice Stefano Ceccanti.

 

Le reazioni eccessive, appunto, ma fate tanta tanta tara.

 

Mmmhhh non è materia da commissioni, e quindi da giustizia fatta con il bilancino politico. Forse non è proprio materia da giustizia. Insomma, una commissione del genere può solo smentire le nostre fondate aspettative negative. Ma sarà difficile.

 

Ecco i camici.

 

La difficile ripresa post lockdown.

  

Un caso perfetto per rappresentare la compressione e le attese di recupero delle aziende italiane.

 

E un caso americano.

 

La ripresa nelle università.

 

Un classico della non politica sui migranti, ma il tema è terribilmente difficile e provate voi ad affrontarlo mentre all'opposizione c'è gente che strepita e fomenta.

 

Gherardo Colombo lancia Resq (rescue, soccorso).

 

Il prof Lopalco, un guaio nel guaio della ricandidatura di Michele Emiliano. Una specie di labirinto di problemi e di soluzioni, causato anche dalla bulimia di politica e di alleanze del governatore uscente.

 

Tanti auguri e stammi bene e magari fatti un goccetto di idrossiclorochina.

 

Caso tra Bielorussia e Russia sulle influenze elettorali.

 

Si perde l'olfatto con il coronavirus 2019 ma non sappiamo perché.

 

La cassa a favore del pallone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    29 Luglio 2020 - 20:18

    Quando Conte fa uno dei suoi innumerevoli pistolotti e la tivvù lo trasmette vado in ansia.Ho subito uno sguardo indietro e mi viene in mente la comica delle comiche.Durante la guerra Desert Storm. In una conferenza stampa del comandante supremo del Willings un giornalista o un imbucato lanciò una scarpa contro il presidentissimo.Da questo ricordo storico cronachistico spero sempre che qualcuno giornalista o imbucato lanci una scarpa contro il premier straordinario froux- froux e impudica soubrette .Come siamo ridotti male .Italici sveglia ribellatevi o suicidatevi. Di Maio è ministro degli esteri e Dibattista premier quando lo famo con annessa Sarah e famiglia e redazione del Fallo Quotidiano?

    Report

    Rispondi

Servizi