cerca

Le nuove restrizioni e il rinvio delle Olimpiadi

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati per voi da Giuseppe De Filippi

24 Marzo 2020 alle 18:29

Le nuove restrizioni e il rinvio delle Olimpiadi

foto LaPresse

Dopo un po' di sospensione dell'attenzione, almeno da parte di questa newsletter, vediamo se il miglioramento dei numeri si fa più consistente. Qualcosa più di una speranza c'è, perché si vede il legame con le misure di contenimento. Quindi solita protezione civile, ma lo sapete già da soli e, in aggiunta, la successione con intervalli di 6 giorni dei contagi in Italia da cui si vede con chiarezza il rallentamento nel ritmo di progressione.

 

 

Le nuove restrizioni e le nuove regole per i cittadini.

  

Le cose che servono e quando arriveranno.

  

 

Come tenere il motore dell'economia al minimo senza troppi danni (e con i lavoratori sicuri).

 

  

Potrebbero fermarsi anche i benzinai, è un colpo anche psicologico, ma soprattutto si mette a rischio la logistica.

   

Questo è il Regno Unito, ma con intervalli di 4 giorni. Quindi, raddoppiando ogni 4 giorni, la diffusione inglese sta correndo più veloce di quella italiana (ora al raddoppio ogni 6 giorni).

 

 

Mentre a New York.

 

 

Virus quanto mai infido e imprevedibile, occorre prudenza.

  

 

Olimpiadi slittanti.

 

 

Andateci piano coi dividendi, anzi lasciate proprio stare e tenete i soldi in azienda per investire e ripartire. Il ministro francese dell'economia, Bruno Le Maire, entra direttamente nel cuore della crisi in arrivo e della possibile uscita da essa, perché quello che abbiamo di fronte è un problema di offerta. Detto banalmente, lo sapete benissimo, si è fermata l'economia. E allora la politica economica può essere fatta anche di raccomandazione come quella di Le Maire, perché servono strumenti nuovi in grado di riavviare il motore produttivo e il circuito di domanda e offerta. Volendo c'è anche la conferenza stampa tutta intera.

 

 

Fuori dall'euro (da sempre), fuori dall'Europa (quasi), mai avuto il patto di stabilità ma solo il meccanismo indiretto che legava le altre valute europee all'euro, eppure in UK fanno le stesse cose che si fanno qui: rinviano la sessione di bilancio e si preparano ad aumentare il deficit.

 

 

Lo scivolone sanitario di Joe Biden, analizzato per bene.

 

 

E Andrew Cuomo alla ricerca del picco.

 

 

Donald Trump sembra guardare al metodo israeliano (separare chi è a rischio da chi non è a rischio). Ma non si vede ancora nulla negli USA  che realizzi in pratica questi obiettivi. Così c'è solo l'ulteriore corsa del virus e tante ombre sulla sua possibilità di essere rieletto.

 

 

Nuovi capitoli nella guerra alle fake news.

 

 

Così, per variare, diamo una guardata ai dati sulla tubercolosi.

 

 

Un video tra i tanti con cui in questi giorni gli artisti (e anche i dilettanti) ci tengono compagnia

 

 

lo dicevamo, e non aiuta per la lotta al virus

 

 

Uderzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi