cerca

Un ingegnere cieco inventa un "bastone intelligente" che utilizza Google Maps per aiutare le persone non vedenti a girare per le città

Oggi molti prodotti sono stati reinventati attraverso la tecnologia, non solo per l'intrattenimento ma anche nel sociale.

8 Novembre 2019 alle 08:30

Bastone inteligente per non vedenti

Oggi molti prodotti sono stati reinventati attraverso la tecnologia. Dalle smart TV alle auto che si guidano da sole, gli usi della tecnologia non ci sorprendono più. Ma anche se sembra che molte delle più recenti creazioni tecnologiche siano dedicate all'intrattenimento, ce ne sono molte che contribuiscono nel sociale, in particolare a coloro che soffrono di una disabilità di qualche tipo.

Di recente, è stato inventanto e messo sul mercato un bastone intelligente per non vedenti, chiamato WeWalk e permette ai non vedenti di poter girare a piedi per il proprio quartiere anche da soli.

Il bastone è stato inventato dall'ingegnere ipovedente Kursat Ceylan, che è CEO e co-fondatore della Young Guru Academy (YGA), la no-profit turca dietro WeWALK. Essendo cieco, Ceylan sa in prima persona quali sfide affrontano le persone come lui e ha deciso di mettere le sue conoscenze nell'inventare qualcosa che potrebbe migliorare notevolmente la quotidianità di chi ha lo stesso problema.

In questi giorni, stiamo parlando di macchine volanti, ma queste persone hanno usato solo un semplice bastone. Come cieco, quando sono alla stazione della metropolitana, non so quale sia la mia uscita ... Non so quale autobus si sta avvicinando ... quali negozi sono intorno a me. Questo tipo di informazioni può essere fornito con WeWalk ", ha detto alla CNN.

Il bastone intelligente assiste le persone ipovedenti utilizzando la tecnologia, la stessa che i normovedenti utilizzano ogni giorno.

È dotato di altoparlanti integrati, un assistente vocale Google e sensori che inviano vibrazioni per avvertire di ostacoli al di sopra del livello del torace.

E' possibile acquistrlo o saperne di più sul sito Web dell'azienda (https://wewalk.io/) e il costo è di circa 500$.

Alessandro Giagnoli

Sposato e padre di quattro giovani promesse dell'umanità, da oltre quindici anni segue il mondo digital e ne racconta i fatti e retroscena. Nel board di MovingUp dal 2015 come Seo e Project Manager. Dal 2017 scrive sul Foglio di questioni legate al mondo digitale.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi