cerca

Con Sepulveda non è scoccata la scintilla

Le parole di cordoglio sono più credibili del solito, ma lo scrittore cileno non sta nel nostro cuore

16 Aprile 2020 alle 18:57

Con Sepulveda non è scoccata la scintilla

(foto LaPresse)

Dovremmo oggi caldeggiare la lettura di Luis Sepúlveda, vittima del coronavirus diagnosticato dopo un festival letterario in terra portoghese. Sarebbe facile, comodo, e di suprema utilità per apparire finalmente personcine garbate, nonché amanti della letteratura impegnata e civile. Sarebbe molto allineato partire suggerendo Il vecchio che leggeva romanzi d’amore per arrivare alla Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” (per completezza c’era da metterci il film di Enzo d’Alò, “La gabbianella e il gatto”, cogliendo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Mariarosa Mancuso

Critica cinematografica, ha studiato filosofia e ha cominciato a occuparsi di cinema per le radio della svizzera italiana. Lavora per Il Foglio sin dai primi numeri e ha tradotto i racconti di Edgar Allan Poe. Ha raccolto le recensioni di un anno di lavoro in un libro del Foglio che ha preso il nome dalla rubrica del sito, Nuovo cinema Mancuso. Nel 2010 Rizzoli ha aggiornato e ristampato Nuovo cinema Mancuso, con la partecipazione di Giuliano Ferrara e Aldo Grasso.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ogpmail

    22 Aprile 2020 - 11:25

    Sono nato in Cile e adoro la letteratura cilena che però non è quella di Sepulveda, lui come tanti altri hanno raccontato storie di un'america latina che non è mai esistita ma che ha sempre venduto bene perché è ciò che un certo pubblico continua a voler leggere. Peccato che in Italia grandi scrittori cileni come Jose Donoso, Roberto Bolaño, Francisco Coloanne ( di cui Sepulveda ha provato ad imitare lo stile), Rivera Letelier ed altri ancora rimangano sconosciuti ai più.

    Report

    Rispondi

  • maropadila

    17 Aprile 2020 - 21:30

    A me è bastato Borges; signora Mancuso, ha tutta la mia solidarietà.

    Report

    Rispondi

  • ettorebrass@gmail.com

    ettorebrass

    17 Aprile 2020 - 15:57

    E Amado, abbiamo letto anche Jorge Amado.

    Report

    Rispondi

  • aldo.vanini

    17 Aprile 2020 - 12:25

    Gentilissima, una ventata di freschezza e di onesta e intelligente franchezza. Non sono su FB ma consideri questa mia come un Mi piace!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi