cerca

Se Matzneff imbarazza più di Cesare Battisti

L'editore Gallimard ritira i romanzi dello scrittore accusato di pedofilia ma continua a vendere quelli dell'ex terrorista condannato per omicidio. “E perché non vietare Pasolini?”

16 Gennaio 2020 alle 06:00

Se Matzneff imbarazza più di Cesare Battisti

Cesare Battisti (foto LaPresse)

Roma. Se come annuncia la scrittrice femminista Marie Darrieussecq sul Journal du Dimanche, la vicenda Gabriel Matzneff metterà fine al dominio maschile sulle donne, era inevitabile che di donne a difendere lo scrittore che da cinquantenne ebbe una storia con la quattordicenne Vanessa Springora se ne trovassero ben poche. L’unica a farlo apertamente è stata Josyane Savigneau, l’ex direttrice del supplemento libri del Monde, che ha parlato di “caccia alle streghe”. Sul Monde di due giorni fa, Matzneff è stato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giulio Meotti

Giulio Meotti

Lavora al Foglio dal 2003. Si è laureato in Filosofia. Ha scritto per il Wall Street Journal. È autore di quattro libri su Israele, alcuni tradotti in più lingue. È sposato. Ha due figli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi