cerca

Chi era Nicola Chiaromonte, l’intellettuale perfetto per i rossogialli

Un “eretico controvoglia” per il pantheon del Conte bis

13 Settembre 2019 alle 10:07

Chi era Nicola Chiaromonte, l’intellettuale perfetto per i rossogialli
Roma. Mettiamo, pazza idea, che da governo inevitabile, correttivo, istituzionale, di coalizione, questo rossogiallo diventi qualcosa di più, un corpo politico che funziona, un soggetto nuovo: avrebbe bisogno di un pantheon di riferimento, e il primo da includere sarebbe Nicola Chiaromonte – sì, certo, anche Saragat, ma quello già lo sappiamo, è già nel cuore di Conte. E tuttavia anche così, in quest’atmosfera emergenziale da coppia che sta in piedi per il bene dei figli, per “sconfiggere questa destra”, il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Simonetta Sciandivasci

Nata a Tricarico nel 1985 e cresciuta tra Matera e Ferrandina, ora vive a Roma, senza patente. Libri, uno: La Domenica Lasciami Sola (Baldini&Castoldi, 2014). Scrive su Il Foglio, Linkiesta, Rolling Stone, La Verità. È redattrice di Nuovi Argomenti.
Tanto vale vivere.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi