cerca

Così la Marvel ricorda Stan Lee

Il video-tributo al papà dei "super eroi con super problemi"

14 Novembre 2018 alle 14:01

La Marvel ha pubblicato un video-tributo a Stan Lee, il fumettista e produttore morto in un ospedale di Los Angeles il 12 novembre a 95 anni. Nato a New York nel 1922, è stato il creatore di alcuni tra i più famosi supereroi del mondo dei comics, come i Fantastici Quattro, Spider-Man, X-Men e Hulk, Thor. Lee, al secolo Stanley Martin Lieber, ha iniziato la sua carriera nel business dei fumetti a soli 17 anni: è stato il più giovane editor nel campo e ha trasformato una piccola avventura nell'editore di fumetti numero uno al mondo e, più tardi, in un gigante multimediale.

  

Leggi anche

Stan Lee, come Spider-Man

Così il fumettista ci ha fatto innamorare soprattutto di difetti e manchevolezze dei supereroi

È morto Stan Lee. Ecco tutti i cameo della leggenda dei fumetti

Il papà dei supereroi Marvel aveva 95 anni. Era apparso in più di 30 film, che qui ripercorriamo in 10 minuti

Perché Stan Lee era il Sinatra dei fumetti

“La capacità di Stan di far uscire il meglio dai suoi collaboratori e il fatto che dipendesse da un buon partner per riuscire a dare a sua volta il meglio, lo rende simile anche ai più grandi produttori di dischi" dice il critico americano Adam McGovern

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi