cerca

Crolla una scala mobile in una fermata della metro di Roma: decine i feriti

Coinvolti i tifosi russi in città per la partita di Champions. Due di loro in codice rosso. Scontri fuori dall'Olimpico tra tifoserie, due accoltellati

23 Ottobre 2018 alle 20:18

Crolla una scala mobile in una fermata della metro di Roma: decine i feriti

Intorno alle 20 di oggi, le scale mobili della fermata della metropolitana Repubblica, nel centro di Roma, hanno ceduto provocando il ferimento di una ventina di persone. Le vittime in codice rosso sono due, otto quelle in codice giallo finite incastrate tra le lamiere. Secondo fonti mediche si tratta di tifosi russi del Cska Mosca, che sono in città per seguire la partita di Champions League contro la Roma. Le prime ricostruzioni sostengono che i tifosi si sarebbero messi a saltare e a urlare cori mentre erano sulle scale mobili, che alla fine sono crollate sotto il loro peso. Sul posto sono intervenute molte ambulanze e i vigili del fuoco.

  

 

In un video condiviso su internet si vedono le scale mobili scendere senza freni, stracolme di persone che urlano. La stazione è stata chiusa e i treni non effettuano fermate.

  

  

Vicino all'Olimpico, dove questa sera si gioca la partita, ci sono stati scontri tra tifosi delle due squadre, in particolare nei pressi di piazza Mancini e dell'Obelisco, all'esterno dello stadio, dove due persone sono state accoltellate. Non è la prima volta che si verificano episodi simili. Nel settembre del 2014, sempre a Roma e in occasione di una partita, due tifosi russi sono stati feriti da alcune coltellate dopo essere entrati a contatto con i romanisti.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi