cerca

La vita è molto sacra, ma i feti abortiti devono essere scaricati come “rifiuti ospedalieri”

Fa scandalo, a noi civili, Donald Trump che toglie la moratoria sulla pena di morte. Ma la sola idea di seppellire i feti, cristianamente, suscita battaglie di retroguardia e, alla regione Lombardia, anche una rissa

27 Luglio 2019 alle 06:00

La vita è molto sacra, ma i feti abortiti devono essere scaricati come “rifiuti ospedalieri”

Un'immagine della Marcia per la vita del 2017 (foto LaPresse)

Siamo sempre dell’idea che la vita umana è sacra, tutte le vite umane sono sacre, ma alcune sono meno sacre delle altre. Pura Fattoria degli animali, Orwell. Ci provoca un sacrosanto dolore il naufragio dei neri e la morte per acqua che una ong di bianchi o un’imbarcazione militare europea forse poteva evitare, con il permesso del Truce e dei suoi corifei. Il fatto che in alcuni stati americani sia prevista la pena di morte per delitti particolarmente efferati commessi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    28 Luglio 2019 - 15:03

    The Politically correct. Un mostro pseudo culturale che prelude il “pensiero unico” Cioè il suicidio della funzione del pensiero individuale, cioè la negazione assoluta di ogni principio liberale, cioè il suicidio dell’uomo. La sua diffusione è legata al peso e allo spazio conquistato dal più manipolabile imbecille del pianeta: l’opinione pubblica. I feti abortiti: cioè vita strappata con violenza dal suo alveo naturale e definita “rifiuto ospedaliero”, è prassi “politicamente corretta” e accettata senza disagio morale alcuno dall'opinione pubblica. Quanto accaduto in Regione Lombardia, anche fosse una ripicca interna, la dice lunga sul potere devastante del PolCor.

    Report

    Rispondi

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    28 Luglio 2019 - 15:03

    Incipit che stuzzica: “Fa scandalo, a noi civili, …” Quel “a noi civili” o è un ossimoro involontario o un’auto attribuzione di virtù in ossequio al Dio PolCor. Dallo spunto, abolizione della moratoria sulla pena di morte, ne deriverebbe che tutte le civiltà succedutesi nei millenni, in cui la pena di morte legalmente decisa, dall’autorità regale, repubblicana, rivoluzionaria e anche dal braccio secolare della Chiesa, era prassi comune e condivisa, hanno prodotto miliardi di “incivili”. Ovvio Giuliano Ferrara sappia bene che non è vero, sed de Donaldo loquendo, tutto fa brodo. La Corte Suprema, la massima autorità giuridica Usa ha dichiarato legittima la costruzione del muro per la difesa dei confini nazionali.

    Report

    Rispondi

  • oliolà

    27 Luglio 2019 - 19:07

    Noto con amarezza, non con speranza, quanto sia sempre scoperto, quel nervo. A mia volta mi chiedo il perché e non trovo risposta più soddisfacente dalla frase detta chi sa quando e chi sa da chi: "Il Signore rende ciechi coloro che vuol perdere" . Vale per tutto, dal trucismo al riscaldamento globale e alle scie chimiche.

    Report

    Rispondi

  • albertoxmura

    27 Luglio 2019 - 17:05

    Poiché la raccolta differenziata è di fondamentale importanza per la tutela dell'ambiente, si prescrive tassativamente di gettare embrioni e feti nella pattumiera dei rifiuti organici. È una questione di civiltà.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi