Rudimenti di Costituzione per principianti

Andrea Marcenaro

La Carta fondamentale è una legge molto importante posta in cantiere con la nascita della Repubblica esattamente 74 anni fa. Ripetiamo cose note a beneficio di chi non sapesse cosa si è festeggiato ieri

La Costituzione italiana è una legge molto importante posta in cantiere con la nascita della Repubblica, finita ormai da oltre un anno la seconda guerra mondiale, esattamente 74 anni fa: il 2 giugno del 1946. E’ la Costituzione, forse, la più bella del mondo, poi c’è chi dice che non la sia, ma un gran pezzo di Costituzione resta comunque. Essa informa di sé tutte le altre leggi italiane, c’è la Corte Costituzionale piazzata, non a caso, vicino al Quirinale, i membri della Corte hanno infatti l’autista, eccetera, eccetera. E ok, dice uno, ma perché scrivi stronzate del genere? Ecco, per senso civico. Non solo è grillino, l’onorevole Roberto Fico, è anche il presidente della Camera dei Deputati. E non so, il segretario Zingaretti, se ancora gli ha spiegato perché ieri era festa.

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.