cerca

Erba sintetica

Le linee tranviarie rivestite di verde sono un investimento di lungo termine. Riducono il rumore e non serve manutenzione

29 Aprile 2018 alle 06:09

Erba sintetica

Tram a Tolosa. Foto Wikimedia Commons

Tre anni fa la municipalità di Tolosa in Francia ha completato l’installazione di 4.000 m² di erba sintetica sulla linea tranviaria, come già altre città europee. Non servono fondamenta (come con l’erba naturale). E’ un investimento di lungo termine (il manto dura 10-15 anni) non solo estetico: riduce il rumore e non serve manutenzione (giardinaggio, irrigazione, fertilizzanti ecc.). Ricoprire i 31 km di tranvie romane è ambizioso, ma si può iniziare dal centro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi