cerca

Milano, le Scale Up incontrano gli investitori internazionali

Quarta edizione di ScaleIt evento-piattaforma per giovani imprese

18 Ottobre 2018 alle 19:30

Loading the player...

Milano (askanews) - Le 15 migliori scale-up italiane ed europee hanno incontrato a Milano alcuni tra i più importanti investitori internazionali, in occasione della quarta edizione di ScaleIt, iniziativa nata per favorire l'unione tra capitali internazionali e l ecosistema europeo dell innovazione, come ha spiegato il fondatore, Lorenzo Franchini.

"Gli investitori internazionali - ha detto - cercano in Italia le cose che cercano in altri mercati; aziende che abbiano un product market fit cioè un'unione tra prodotto e mercato già trovata, evidenze di scala significative su questo prodotto-mercato e abbiano dei segnali di crescita molto importante".

Delle 15 scale-up selezionate per il 2018 una è greca, una macedone, una slovena, una bulgara e ben 11 italiane. Chiara Russo è la giovane Ceo di Codemotion, tra le più grandi community per sviluppatori di tutta Europa.

"Codemotion - ha spiegato - offre vari servizi agli sviluppatori, in cui diamo la possibilità di avere contenuti di qualità, opportunità di lavoro, opportunità di incontrare top influencer. Opportunità di crescita professionale in generale, tramite varie attività come conferenze, eventi, corsi di formazione contenuti online. Tramite tutte queste attività facciamo crescere e teniamo ingaggiata la nostra community e tramite le stesse attività offriamo alle aziende l'opportunità di ingaggiare gli sviluppatori per tre motivi: promuovere le loro tecnologie, assumere sviluppatori e formare il loro tech team".

Tanti e di varia natura i segmenti di mercato in cui operano le scale-up di ScaleIt 2018. Diego Pelle ed Enrico Scianaro sono i Ceo di Direttoo e Insoore, due aziende che si occupano, rispettivamente, di ristorazione e assicurazioni auto.

"Direttoo - ha precisato Pelle - è la piattaforma digitale che permette a chi ha un ristorante di acquistare, ricercare, trovare i migliori prodotti, in un click al miglior rapporto qualità prezzo. Banalmente il ristoratore ci richiede l'ingresso alla nostra piattaforma, dopo alcuni test lo inseriamo, lui può scegliere da un parco fornitori tutti i prodotti di tutti i comparti, può acquistare regolarmente e riordinare anche in automatico e controllare le varie statistiche di prodotto, il food cost e tutta una serie di feature aggiuntive".

"I costi delle assicurazioni sono ancora molto alti perché ci sono tantissime frodi ancora - ha spiegato, invece, Scianaro - quindi Insoore supporta le compagnie nella riduzione di queste frodi perché riesce a congelare lo stato del sinistro al momento dello stesso, e si evitano speculazioni sulla riparazione. Facendo un esempio, c'è un sinistro; in tempo reale l'assicuratore o il provider telematico che produce la scatola nera montata sulla vettura segnala a noi il sinistro e entro un quarto d'ora mandiamo una persona ad aiutare l'assicurato. Il nostro operatore aiuta l'assicurato a compilare il modulo Cai, effettua degli scatti al sinistro, questi scatti vengono inviati a un team di periti che lavora da noi, effettuiamo una quantificazione del danno e la inviamo alla compagnia d'assicurazione".

In quattro anni la qualità raggiunta dal network ha premiato l'idea degli ideatori di ScaleIt, basti pensare che, nel solo primo semestre del 2018, i capitali stranieri hanno investito in giovani imprese innovative italiane, ben 233 milioni di euro.

A cura di Askanews

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi