Stadio scaricabarile

C'è il parere favorevole del comune di Roma sullo stadio di Tor di Valle. Ora la regione ha incarico eventuali, ulteriori, ritardi

22 Novembre 2017 alle 21:04

Stadio scaricabarile

foto LaPresse

Il comune fa sapere d’aver inviato oggi alla regione il “parere unico favorevole” riguardante il progetto dello stadio di Tor di Valle oggetto della Conferenza dei Servizi di venerdì. Ma le enormi modifiche al progetto, imposte sempre dal comune, e che hanno comportato la cancellazione di opere di pubblica utilità, a quanto pare mettono comunque in forse il progetto. Con la mossa di annunciare il parere favorevole, il Campidoglio adesso tenta di scaricare sulla regione eventuali, ulteriori, ritardi. Alla fine lo stadio si farà. Una parte (minima) delle opere pubbliche saranno costruite. A spese dello stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi