cerca

Si abbia sfiducia nei giovani idealisti

Contro i ragazzi di Fridays For Future, che anche in Italia hanno manifestato contro i cambiamenti climatici

2 Febbraio 2019 alle 06:16

Si abbia sfiducia nei giovani idealisti

La manifestazione Fridays For Future a Berlino (foto LaPresse)

Si abbia sfiducia nei giovani. Specie nei giovani idealisti che sono i peggiori: sì, meglio un giovane abulico, magari inutile ma almeno non nocivo, piuttosto che un giovane animato da idee sbagliate (e le idee degli idealisti sono sempre sbagliate). Si abbia sfiducia in questi giovani di Fridays For Future che ieri anche in Italia, sulle orme di una giovanissima fanatica svedese, hanno manifestato contro i cambiamenti climatici. Somiglierebbe al manifestare contro il sole, i vulcani, l’oscillazione dell’asse terrestre se non fosse che i giovani idealisti manifestano contro i governi, sulla base del ragionamento “fa caldo, governo ladro”. Pensieri molto più acuti, sui loro cartelli, non ne ho letti. “La sopravvivenza dell’umanità vale più dei profitti del petrolio”, c’era scritto, ma sono proprio i profitti del petrolio a garantire la sopravvivenza dell’umanità, se non ci fossero i profitti nessuno estrarrebbe il petrolio e senza petrolio la morte per assideramento non minaccerebbe solo pochi poveri senzatetto ma inseguirebbe milioni di persone, per l’appunto l’umanità, fin sotto le coperte, come ai bei prepetroliferi tempi. Si abbia sfiducia nei giovani, specie nei giovani con idee che fanno venire i brividi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi