cerca

Dal physique du rôle al fisico del ministro

Non sapendo niente della Azzolina, ho guardato in rete, curriculum scolastico, carriera politica, polemiche giornalistiche, quando sono stato attirato dal link: “Immagini-Lucia Azzolina fisico”. Poi ho rinunciato

4 Giugno 2020 alle 06:00

Dal physique du rôle al fisico del ministro

(foto LaPresse)

Mi interrogavo anch’io, come tutti, sul modo in cui (non) si provvede alla scuola, nell’Italia riaperta. Mi dicevo che ci sarebbe stato bisogno di un o una titolare del ministero autorevole abbastanza da imporsi nel governo, e avevo l’impressione che non stesse andando così. Non sapendo niente della ministro Azzolina, ho guardato in rete, curriculum scolastico, carriera politica, polemiche giornalistiche, quando sono stato attirato dal link: “Immagini-Lucia Azzolina fisico”. Non avevo mai trovato una dicitura simile, me la sarei aspettata, tutt’al più, nel caso di “Carlo Rovelli, fisico”. Ma non si trattava di quello. Nella pagina suddetta, il cui estremo è peraltro una fotografia di Azzolina in costume da bagno al mare, c’è un altro riquadro, intitolato: “Ricerche correlate”, con i link corrispondenti: “Lucia Azzolina gambe”, “Lucia Azzolina piedi”… Ho rinunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Yogurt

    04 Giugno 2020 - 12:11

    Mi sono sempre chiesto com'è profonda e articolata la fisica: dalle unghie dei piedi alle punte dei capelli; oddio si dovrebbe trovare anche altro ma non sempre si è fortunati. Per non dirla con Monod molte volte il caso, quasi mai la necessità .

    Report

    Rispondi

  • Carlo6

    04 Giugno 2020 - 11:01

    Questa è una rivoluzione? Si, comica. Appunto. Il popolo è sovrano. Sempre.

    Report

    Rispondi

Servizi