cerca

La rana e lo scorpione

L’Uno e l’Altro, a distanza di sicurezza, sulla riva del fiume

22 Dicembre 2018 alle 06:18

La rana e lo scorpione

Luigi Di Maio e Matteo Salvini (foto LaPresse)

Sono lì, tutti e due, l’Uno e l’Altro, a distanza di sicurezza, sulla riva del fiume. L’Uno dice, suadente, all’Altro: “Prendimi in groppa, attraversiamo il fiume insieme”. “Non mi fido”, dice l’Altro, “tu muori dalla voglia di farmi fuori”. “Ma ragiona”, dice l’Uno, “se tu affogassi affogherei con te”. L’Altro, persuaso, se lo carica e affronta il guado. A metà, l’Uno lo spinge sott’acqua. “Ma che fai?”, rantola l’Altro, sguazzando per riemergere. “E’ la mia natura”, dice l’Uno. Voi che seguite le cose, Salvini sa nuotare?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • eleonid

    22 Dicembre 2018 - 21:09

    Dipende da dove si svolge la scena . Se su un set cinematografico allestito al sud ,sicuramente Salvini si salverà e vivrà felice e contento con l'altro per lungo tempo. Non mi sento così sicuro di prevederlo se il set verrà allestito al nord. Vedremo come andrà a finire se lasceranno la sponda uno sopra all'altro.

    Report

    Rispondi

  • verypeoplista

    verypeoplista

    22 Dicembre 2018 - 15:03

    Per fortuna lo "scorpione", che forse non sa nuotare, siccome è un animale ("solo istinto" non essendo un primate come i bonobo) non andrà in galera . Altri invece non hanno la coda ma l'intelletto e pungono con la penna avvelenata dell'ideologia che potremmo chiamare "odio a tutti i costi" di umani, troppo umani, che poi vengono necessariamente e legalmente puniti. Altri ancora troppo umani non usano intelletto ne penna ma pallottole e uno lo stiamo ancora aspettando in Italia.Vede la differenza fra l'umano e il troppo umano: paragoni, seppur in aforismi, fra bestie e umani non hanno senso e tra politici, lei dovrebbe saperlo meglio di ogni altro, men che meno. Anche al Foglio non tenerone con Salvini è, al massimo, un truce anzi tiè un trucidone in Taxi (magari come N.C.C.) ma ciò era stato già postato a luglio "da noi che seguiamo le cose".

    Report

    Rispondi

Servizi