Il tema a scuola in Inghilterra? Conversione all’islam

Chissà, magari ai maschi potrebbe anche piacere fantasticare sulla propria conversione all’islam. Alle femmine, forse, un po’ meno. Una scuola in Inghilterra, la Beauchamps di Guerney, per tema agli studenti di dodici anni ha chiesto di immaginare come sarebbe la loro conversione all’islam.

27 Febbraio 2016 alle 06:18

Il tema a scuola in Inghilterra? Conversione all’islam

Chissà, magari ai maschi potrebbe anche piacere fantasticare sulla propria conversione all’islam. Alle femmine, forse, un po’ meno. Una scuola in Inghilterra, la Beauchamps di Guerney, per tema agli studenti di dodici anni ha chiesto di immaginare come sarebbe la loro conversione all’islam. I genitori non l’hanno presa molto bene, mentre un funzionario del ministero dell’Istruzione ha difeso l’iniziativa: “Il programma per l’istruzione religiosa comprende un quadro strutturato per garantire che il cristianesimo e le altre cinque principali religioni (ebraismo, Buddismo, Induismo, Islam e Sikhismo) siano studiate con profondità e ampiezza. E’ importante che i nostri studenti siano in grado di conoscere, comprendere, analizzare e mettere in discussione tutto ciò che è intorno a loro”.

 

Lo Spectator si chiede che senso abbia tutto questo. La risposta è che sta già avvenendo. Cinquemila inglesi ogni anno abbracciano l’islam. La chiamata alla preghiera dell’imam sta salendo sui tetti di ardesia delle periferie industriali inglesi e le corti della sharia agiscono al di fuori della common law ma all’interno delle città. Le chiese sono utilizzate come locali notturni o moschee. Un Mondo Nuovo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi